Francio Elemento metallico radioattivo con caratteristiche chimiche simili a quelle del cesio; di simbolo Fr e numero atomico 87, appartiene al gruppo IA (o 1) della tavola periodica ed è il più pesante dei metalli alcalini. Fu scoperto nel 1939 da Marguerite Perey, che lo individuò tra i prodotti del decadimento radioattivo dell'attinio.
A causa dell'instabilità del suo nucleo atomico, il francio si trova in natura in piccole quantità: il suo isotopo più stabile è il francio 233 (o attinio K) che emette particelle beta con periodo di dimezzamento di appena 22 minuti. Sono noti altri isotopi del francio, tutti radioattivi e molto instabili, il cui numero di massa varia tra 204 e 224.